ALTOX.it   Guide di Alta Montagna
[ HOME ] [ GUIDE ALPINE ] [ GUIDE ALTOX ] [ PHOTO GALLERY ] [ LAVORO in QUOTA ] [ METEO ] [ AMBIN ] [ NO TAV ]  [ LINKS ] [ CONTATTI ]

- SCUOLA Guide Alpine ALTOX


-Pan eStrapiumb

 Attività
- Alpinismo
 -Sci-Alpinismo
- Arrampicata
- Via Ferrata
- Sci-Freeride
- Ghiaccio
- Spedizioni
- Escursionismo
- Racchette
- Canyoning
Altre Attività
- Parapendio
- Paracadutismo
- Canoa Rafting..
- Lavori speciali  forte esposizione
 Indoor
- MuriArrampicata
- Pan Strapiumb
 
  Valle di Susa
- Alpinismo
- Falesie
- Via Ferrata
- Vie Roccia Md
- Vie Roccia Cl
- Ghiaccio




 
 
   

Grande Traversata Scialpinistica del Massiccio AMBIN
sulle tracce dello storico "Trofeo Penne Mozze"

Trofeo Penne Mozze
Il Trofeo Penne Mozze è stata una delle più autorevoli, magnifiche ed imponenti gare scialpinistiche delle Alpi, nata agli albori degli anni 70, ne hanno visto la luce diverse edizioni, programmate ad anni alterni, in modo da integrarsi, al prestigiosissimo Trofeo Mezzalana nel gruppo del Monte Rosa. Purtroppo durante la sua ultima edizione, l'improvvisa scomparsa causata da una caduta fatale, di un giovanissimo ragazzo, Walter Blais di Chiomonte, facente parte del personale di assistenza impegnato sul percorso, ha scoraggiato gli organizzatori nel proseguire in questa importante manifestazione alpinistico-sportiva.
Il tracciato originale prevedeva il collegamento dal Colle del Monceniso alla cittadina di Bardonecchia, attraversando per intero il grandioso Massiccio degli Ambin. Una traversata lunga ed impegnativa, in ambiente severo d’alta montagna, sempre a quote attorno ai 3000 metri. Al tempo molte erano le squadre impegnate sul percorso, soprattutto provenienti dagli ambienti militari o para-militari, di tutta Europa, alla fine comunque tutte concordi nel definire la competizione come la più magnifica delle Alpi, unitamente al già citato Trofeo Mezzalana.

" .... il montanaro ha capito che i suoi valori e la sua cultura sono basilari e determinanti per un futuro vivibile.
Il massiccio Ambin è rimasto isolato e selvaggio come nessun luogo in Valle di Susa e può offrire ancora le stesse emozioni. La giusta valorizzazione di un territorio è tramandare un patrimonio di ambiente e di cultura, di civiltà materiale e spirituale, che meglio si tutela se si conosce da dove proviene."
Da: Alpinismo Storico nel Massiccio Ambin  ( PierMattiel / MarcoRey 2006 )

Grande Traversata Scialpinistica del Massicco AMBIN
Con questo originale percorso, vogliamo rendere merito ad uno degli scenari più affascinanti dell'intero arco alpino, alle sue genti ed alla sua cultura: il Massiccio d’Ambin, inoltre vorremmo riportare all’attenzione degli sciatori-alpinisti e soprattutto nell' immaginario di molti le parole “Trofeo Penne Mozze” riferite alla stupenda manifestazione alpinistico-sportiva che per vari anni ha caratterizzato queste regioni, e chissà mai vedere nuovamente spettacoli del genere sulle nostre montagne…..

Tecnicamente la Grande Traversata degli Ambin qui proposta è una gita scialpinistica della durata di due giorni con pernottamento presso il bivacco fisso Walter Blais posto al colle degli Ambin m. 2950 richiede buona preparazione scialpinistica e ottimo allenamento. La traversata ha sviluppo ovest-est; inizia da Bardonecchia e attraverso vari colli si salgono due delle principali cime del massiccio, punta Sommeiller m.3332 e monte Niblè 3365 m. per terminare nei dolci pascoli di Santa Chiara nel comune di Giaglione, dove troveremo ad aspettarci " Barba Marc" che ci aiuterà a finire la giornata con le gambe sotto il tavolo, nel suo tipico Agriturismo Francoprouvensal, lauta cena a base di piatti tipici giaglionesi, ovviamente accompagnati da solo vino giaglionese. Inoltre a richiesta possibilità di pernottamenti, colazione o soggiorni in agriturismo, prima e dopo la traversata oppure per eventuali accompagnatori. www.barbamarc.it
Il dislivello positivo totale è di 1300 metri il primo giorno e 1000 il secondo, la distanza percorsa è di circa 30 km. suddivisi equamente. Necessari ramponi e imbragatura.
L'accompagnamento è affidato a Guide Alpine espertissime conoscitori di questi luoghi, pernottamento presso il bivacco fisso al colle d'Ambin, munito di letti e coperte, non riscaldato (utile un piccolo e leggero sacco letto); la cena (di fortuna) verrà preparata al momento sul fornellino, l'eventuale materiale mancante può essere da noi fornito oppure noleggiato.
Compresi nel servizio i trasporti tra Susa - SantaChiara- Bardonecchia e/o inversi
Ogni guida accompagna due alpinisti.

Per gli accompagnatori, a qualche chilometro dall'agriturismo, troviamo la Via Ferrata di Giaglione e le pareti di arrampicata della Gran Rotsa, non ché infinite possibilità di escursioni a piedi o in mountain bike a richiesta anche guidate, inoltre possibilità di attività all'aperto quali l' Orientering, SledDog......

Costi : euro  
Accompagnamento Guida Alpina, 2 gg. + trasporti + cena e colazione di fortuna al bivacco fisso
la tariffa comprende l'accompagnamento di due alpinisti, l'uso delle attrezzature comuni della cordata, possibilità di eventuale noleggio di materiali mancanti o non idonei.
490.00  
Cena e pernottamento in Agriturismo Meizoun de Barbamarc a Santa Chiara per i partecipanti   35.00  
Solo cena  in Agriturismo Meizoun de Barbamarc a Santa Chiara per i partecipanti   20.00  
Cena e pernottamento in Agriturismo Meizoun de Barbamarc a Santa Chiara per accompagnatori   45.00  
Solo cena  in Agriturismo Meizoun de Barbamarc a Santa Chiara per accompagnatori   23.00  
“... dovevano vederli agire come montanari di primo ordine e riconoscere una volta ancora quanta sia l'insufficienza di semplici amatori nei luoghi realmente difficili e pericolosi sulle Alpi quando essa è paragonata all'abilità di qualcuno de' loro figli...”

“ Seconda ascensione al Dente d’Ambin dal Sud-Ovest “   L. Barale 1876

Nella fraz. di Santa Chiara, situata nel Comune di Giaglione, ai piedi del Massiccio Ambin troveremo ad attenderci Barbamarc, che ci aiuterà a finire la giornata con le gambe sotto il tavolo, nel suo tipico Agriturismo Francoprovensal  luogo ove l’identità culturale si fonde con la necessità di tramandare il patrimonio di sapori ma anche di saperi, come la consapevolezza delle proprie radici.
IL MASSICCIO AMBIN Home... Alpinismo Storico... La Mostra... Il Libro... Breve Storia alpinismo V. Susa... Descrizione geografica...  
AltoX Scuola... Oggi... Guide Alpine... Alpinismo... Parete Nord... Grande Traversata Scialpinistica... Traversata Escursionistica...  

  Le proposte che trovate indicate non sono affatto vincolanti, anzi vogliono essere solo uno stimolo alla fantasia di ognuno. Pertanto non esitate a contattarci per qualsiasi informazione; saremo lieti di rispondere al meglio alle Vostre esigenze.

TARIFFE : verranno applicate quelle del tariffario del Collegio Guide Alpine Piemontese, e saranno proporzionali alla difficoltà della  ascensione e divise per il numero dei partecipanti, il cui numero e' legato al tipo di salita. Saranno a carico dei partecipanti le spese di trasferimento di vitto e pernottamento della guida alpina.

© 2001 AltoX.it   Tutti i diritti riservati
via San Pietro D'Ollesia, 13 - 10053 Bussoleno - TO -
tel: +39-0122/48242 - fax +39-0122/647158 -  Mobile +39-329/8638025
P.I. 07125780010