ALTOX.it   Guide di Alta Montagna
[ HOME ] [ GUIDE ALPINE ] [ GUIDE ALTOX ] [ PHOTO GALLERY ] [ LAVORO in QUOTA ] [ METEO ] [ AMBIN ] [ NO TAV ]  [ LINKS ] [ CONTATTI ]

- SCUOLA Guide Alpine ALTOX


-Pan eStrapiumb

 Attività
- Alpinismo
 -Sci-Alpinismo
- Arrampicata
- Via Ferrata
- Sci-Freeride
- Ghiaccio
- Spedizioni
- Escursionismo
- Racchette
- Canyoning
Altre Attività
- Parapendio
- Paracadutismo
- Canoa Rafting..
- Lavori speciali  forte esposizione
 Indoor
- MuriArrampicata
- Pan Strapiumb
 
  Valle di Susa
- Alpinismo
- Falesie
- Via Ferrata
- Vie Roccia Md
- Vie Roccia Cl
- Ghiaccio




 
 

2° TRAVERSEE des ROIS MAGES
Valfrejus – Bardonecchia  Prima Competizione Transfrontaliera Europea di Scialpinismo
Finale dell’Alpi Ski Tour della FFCAM (Federazione Francese Club Alpini di Montagna)

Nata nel 2006 la Traversee des Rois Mages è stato il primo passo per mettere in piedi una competizione di scialpinismo innovatrice. Partenza da Valfrejus alle prime luci dell’alba, 80 atleti  molto motivati, che si sono scatenati nel percorrere i 12 km. della gara, per un dislivello di 1900 mt. Questa prima edizione è stata un vero trionfo, sia per gli organizzatori che per i partecipanti.

Sull’onda del successo della prima edizione, Valfrejus ripete la manifestazione questa volta le ambizioni sono ancor maggiori, l’obbiettivo è di collegare la stazione, con la confinate Bardonecchia, perla delle Alpi, incastonata nella sua bellissima conca in alta Valle di Susa. La competizione sarà anche finale dell’Alpi Ski Tour della FFCAM., per cui i migliori atleti francesi (e non solo) sono attesi.

Il Comune ed il Club Alpino di Bardonecchia, afferrano l’occasione, giustamente non vogliono perdere lo spettacolo ed il prestigio di organizzare la prima competizione europea di scialpinismo transfrontaliera, mai prima d’ora si era vista una gara attraversare i confini. Con grande sforzo dettato dalla passione, il Presidente del CAI si immedesima subito nella figura di coordinatore, trova appoggio e finanziamenti dal Comune, per cui la grande avventura ha inizio….

 

Tracciato di Gara    (clicca sulle immagini per ingrandire)

 

L’organizzazione affida la Direzione Tecnica e la Responsabilità sulla Sicurezza del Tracciato per la parte sul territorio nazionale, alla: Scuola Italiana di Alpinismo, Scialpinismo e Arrampicata  “AltoX Guide di Alta Montagna” con sede a Novalesa in Valle di Susa.

Per problemi intercorsi all’interno dell’organizzazione AltoX riceve l’incarico solo 8 giorni prima della manifestazione; da quasi due settimane il tempo è brutto con nevicate e piogge anche abbondanti, le previsioni meteo per la settimana entrante sono appena mediocri, non c'è tempo da perdere, non ci sono i tempi per discutere, bisogna assolutamente produrre risultati. Ed è così che dopo una settimana di estenuate lavoro, oltretutto inframezzata da una nevicata di 40 cm. le nostre Guide Alpine dopo aver percorso oltre 10.000 metri di dislivello caduno, eseguito decine rilievi ed analisi stratigrafiche del manto nevoso, mettono in piedi il tracciato.

Nella Domenica di Pasqua, 8 aprile, in una giornata non bellissima, i colleghi francesi danno il via alla competizione,  partenza da Valfrejus, e dopo vari colli gli atleti toccano i 3178 mt del Monte Tabhor, per poi scendere nella classica ma sempre incantevole Valle Stretta, (2100 mt di dislivello per 22 km.) dopo un rinfresco presso il rifugio dei Re Magi, gli atleti raggiungono Bardonecchia dove pernottano presso il villaggio Olimpico.

Il giorno seguente tocca a noi, una meteo impeccabile con cielo stellato ed ottimo rigelo notturno, è ancora notte quando un centinaio di persone divise tra Soccorso Alpino, Soccorso Alpino della Guardia di Finanza, Soccorso Alpino della Polizia, Controllori di Gara… ed ovviamente le Guide Alpine del gruppo AltoX a cui è demandata la Direzione Tecnica ed il coordinamento delle varie istituzioni, si mettono in moto per raggiungere le postazioni assegnate. La giornata è spettacolare alle 8.30 gli atleti partono e con grande entusiasmo percorrono i 1900 mt. di dislivello, per uno sviluppo di oltre 15 km... la prima coppia chiude in 2 ore e 7 secondi, dopo di che un poco alla volta tutti arrivano al traguardo…… i commenti sul tracciato li chiediamo direttamente agli atleti: spettacolare dal punto di vista ambientale (anche se per alcuni era un po’ troppo vicino alle piste da sci) molto “nervoso” sul piano tecnico, con neve stupenda e veloce…..  una coppia di atleti provenienti dalle Dolomiti: "siamo venuti alla gara per curiosità e per vedere posti nuovi, abbiamo trovato una ottima accoglienza, una splendida gara e dei luoghi bellissimi che saranno oggetto della nostra prossima vacanza".

In buona sostanza è una grande festa per l’Organizzazione, per Bardonecchia e Valfrejus che si fregiano del importante marchio di aver creduto e realizzato la prima competizione europea a carattere transfrontaliero……..
Tutto quanto sarà una bella scommessa per il futuro…

Enti Organizzatori :  CAF Maurienne - CAF ModaneCAI Bardonecchia - con l’Office de Tourisme de Modane-Valfréjus, sostenuti dai Comuni di Modane e di Bardonecchia.

Si ringraziano in particolare: Il Soccorso Alpino, rappresentato da diverse Stazioni della Valle di Susa e coordinato da Bardonecchia, Il Soccorso Alpino della Guardia di Finanzia, il Soccorso Alpino del Corpo di Polizia, il Club Alpino Italiano e tutti i volontari………
 
Scarica il file PDF della Scheda di Gara ( Traversee des Rois Mages.pdf  541 KB )     / Click destro " Salva oggetto con nome... " /

Alcune Immagini della Competizione :
   
  Breve Storia dell'alpinismo in Valle di Susa Mostra Alpinismo Storico nel Massiccio Ambin

© 2001 AltoX.it   Tutti i diritti riservati
via San Pietro D'Ollesia, 13 - 10053 Bussoleno - TO -
tel: +39-0122/48242 - fax +39-0122/647158 -  Mobile +39-329/8638025
P.I. 07125780010