ALTOX.it   Guide di Alta Montagna
[ HOME ] [ GUIDE ALPINE ] [ GUIDE ALTOX ] [ PHOTO GALLERY ] [ LAVORO in QUOTA ] [ METEO ] [ AMBIN ] [ NO TAV ]  [ LINKS ] [ CONTATTI ]

- SCUOLA Guide Alpine ALTOX


 Attività
- Alpinismo
 -Sci-Alpinismo
- Arrampicata
- Via Ferrata
- Sci-Freeride
- Ghiaccio
- Spedizioni
- Escursionismo
- Racchette
- Canyoning
Altre Attività
- Parapendio
- Paracadutismo
- Canoa Rafting..
- Lavori speciali  forte esposizione
 Indoor
- MuriArrampicata
- Pan Strapiumb
 
  Valle di Susa
- Alpinismo
- Falesie
- Via Ferrata
- Vie Roccia Md
- Vie Roccia Cl
- Ghiaccio




 
 

GITE SCIALPINISTICHE: Formando gruppi da 3 a 7 persone (meglio se precostituiti) abbiamo in catalogo un numero illimitato di gite. Dalle uscite giornaliere, nelle vallate piemontesi o della vicina Francia; alle traversate di più giorni su tutto l’arco alpino.
Non mancano di certo all’appello i “4000“, le salite di notevole spessore tecnico, ed il ripido.
Non esitate a contattarci, fosse anche solo per un semplice consiglio tecnico.
Escursioni scelte, di ogni difficoltà ed impegno, distribuite su varie zone dell'arco alpino occidentale, un unico fattore comune, sono tutte magnifiche !!!


- Cima del Cotolivier  m. 2105  - Valle di Susa   "Completamente nei boschi, fattibile con qualsiasi innevamento"
- Cima del Bosco  m. 2376      - Valle di Susa    "Facile e breve, ideale per cominciare"
- Punta Melmise   m.  2303      - Valle di Susa    "Al di sopra del paese di Bardonecchia poco più lunga della precedente"
- Monte Pintas    m. 2543        - Valle di Susa   "Super classica nel pieno dell'inverno"
- Cima del Ciantiplagna m. 2849     - Valle di Susa   "Importante vetta valsusina facilmente raggiungibile sci ai piedi"
- Punta Malamot   m. 2924       - Valle di Susa   "Panoramica e comoda gita sopra il lago del Moncenisio"
- Traversata  Dormilluse m. 2980 - Terra Nera  m . 3100   - Valle di Susa "Grande gitone invernale, veramente completo "
- Testa di Cervetto  m. 2347   - Valle Po           "Bella salita all'ombra del Monviso, neve sempre ottima"
- Monte Losetta   m. 3054        -Valle Varaita      "Nel paradiso piemontese per gli amanti delle pelli di foca "- Rocca della"
- Marchisia  m.  3130                -Valle Varaita     "L'esposizione pieno nord dell' itinerario ci regala sovente una bella polvere"
- Monte Thabor   m. 3178       - Valle di Susa     ”Gita dal sapore antico, grande classica dei tempi che furono“
- Pic de Rochebrune  m. 3430    - Brianconnais    "Vetta molto appariscente da qualsiasi angolo la si ammiri"
- Monte Chaberton  m. 3130      - Valle di Susa    “Sul confine italo-francese, tecnica ed impegnativa"
- Punta Rognosa del Sestriere m .3280  - Valle di Susa -  "Magnifica ed impegnativa, di grande soddisfazione"
- Monte Niblè m. 3365  traversata   
- Valle di Susa   "Lontano, molto lontano dai circuiti solitamente frequentati"

- Punta Sommeiller m. 3332 - Valle di Susa          "La più alta vetta completamente sciabile in Valle di Susa"
- Punta Mongioia  m. 3340    
- Valle Varaita         "Lunga ma molto interessante, possibilità di concatenarla con il Monte Salza"
- Cima di Corborant m. 3007    - Valle Stura         "Su diritti lungo il vallone d' Ischiator"
- Becco Alto D' Ischiator m. 2996  - Valle Stura    "Escursione ripida ed impegnativa riservata a sciatori esperti"
- Cima dei Gelas m. 3143   - Alpi Marittime           "L'ambiente luminoso e splendido ci lascerà un ricordo indelebile"
- Punta Margureis m. 2651   - Alpi Liguri              "Da non mancare assolutamente"
- Monte Mongioie m. 2630    - Alpi Liguri              "La più importante gita nelle alpi del sole"
- Point d’ Albaron m.3637,   - Vanoise -           “Il  parco  della Vanoise, un paradiso per lo scialpinismo, a due passi da Torino“
- B.ca di Giasson m. 3202, - G. Traversiere m.3496 - Val d’ Aosta  “piccola traversata con pernottamento al rif. Bezzi.“
- B.ca D'Epicoun m. 3529  - Valle d' Aosta            "Salita di grande soddisfazione ed impegno poco conosciuta"
- Breithorn Occidentale  m. 4165    - Valle d' Aosta  “salita  breve, panorama eccezionale e lunga discesa sono gli ingredienti“
- Gran Paradiso m. 4061    - Valle d' Aosta            “salita alla vetta del parco nazionale più famoso d’ Italia”
- Dome des Ecrins m. 4015   Alto Delfinato            "Lunga salita ad oltre 4000 metri mai troppo difficoltosa"
- Gran Combin m. 4314  traversata - Svizzera         "La più remunerativa gita scialpinistica delle Alpi"
- Allalinhorn m. 4027  +  Strahlhorn m. 4190 - Vallese  "Tre giorni per salire due quattromila e traversare da
SaasFee a Zermatt"
- Aig. deTrelatete  m.3920     - Monte Bianco          "La parte nascosta del celebre M.Bianco, salita tecnica ed impegnativa"
- Punta Gnifetti   m. 4554      - Monte Rosa             ”Con gli sci ai piedi, su una delle cime più alte delle alpi "
- Monte Bianco   m. 4810      - Monte Bianco           “Un must per scialpinisti esigenti"
 

HAUTE ROUTE SCIALPINISTICHE: È forse l'espressione più classica ed appagante dello scialpinismo. Le varie tappe vengono concatenate senza mai tornare dove si è partiti, visitando gruppi montuosi, salendone le cime principali o percorrendone solo valli e i colli. Il tutto appoggiandosi a rifugi o bivacchi per passare la notte e scegliendo l'itinerario in base alle proprie capacità. Le Haute-Route che proponiamo coprono gran parte dell'arco alpino e sono adatte a scialpinisti dalle capacità più disparate.
Alcune proposte:
- H.R. Silvretta: Paesaggi da favola e dislivelli limitati,  7 gg. La regione del Silvretta si trova nel cuore della Svizzera, in questa traversata, in parte ci appoggeremo agli impianti di risalita, che ci aiuteranno a coprire i dislivelli in salita, per approfittare al massimo delle discese in neve polverosa della stagione invernale. L'ambiente è quello delle favole, fatto di boschi e piccoli paesini, dove la neve bianchissima ricopre ogni cosa.
Periodo: gennaio / febbraio -N. partecipanti fino a 5 
- H.R. Bardonecchia-Chamonix: meno famosa della sorella cham-zerm ma non meno remunerativa. 6 giorni. da Bardonecchia valicando il colle di valle Stretta raggiungiamo Modane e i ghiacciai della Vanoise che attraverseremo passando per il Domè de Chasseforèt, raggiunta la valle dell'Isere, proseguiremo attraversando le montagne del Beaufortain, terra del famoso formaggio francese, per raggiungere Chamonix, capitale mondiale dello sci e dell'alpinismo.
Periodo: aprile  -N. partecipanti fino a 5 
- H.R. Oberland Bernese: scialpinismo di alta classe, 5 giorni.  Il massiccio montuoso dell' Oberland  è forse la regione alpina più imponente, ospita i più vasti ghiacciai d' Europa e una decina di cime di oltre 4000 metri, senza  il famoso " trenino dell' Eiger", che offre un accesso comodo nel cuore del massiccio, sarebbe praticamente dimenticato dai più, in virtù dei lunghissimi avvicinamenti per raggiungere i rifugi, in alcuni casi anche 10 ore. La traversata comprende anche l' ascensione di alcune vette, da definire al momento, in base al periodo e alle condizioni della montagna.
Jungfrau  m. 4158,  Monch  m.4099,  Finsteraarhorn  m. 4274,   Fischerhorn  m. 4025,  Gross  Wannenhorn m.3906,  Abeni Flue  m. 3962,  Gletscherhorn   m. 3983 .......
Periodo: aprile / maggio  -N. partecipanti fino a 5 
- H.R. Chamonix-Zermatt:  l’apoteosi della traversata, 7 giorni. La traversata in questione è sicuramente la più famosa delle alpi, ogni anno alpinisti di tutte le nazionalità partono da Chamonix con la funivia dei Grand Montets,  passando per Verbier e successivamente attraversando il gruppo delle alpi Pennine per raggiungere dopo una settimana la famosa località di Zermatt ai piedi del Cervino. Sono possibili due differenti itinerari più o meno in quota a seconda delle condizioni di innevamento, le tappe via via più lunghe ed impegnative richiedono buona forma fisica ed allenamento.
Periodo: aprile  - N. partecipanti fino a 5 

  Le proposte che trovate indicate non sono affatto vincolanti, anzi vogliono essere solo uno stimolo alla fantasia di ognuno. Pertanto non esitate a contattarci per qualsiasi informazione; saremo lieti di rispondere al meglio alle Vostre esigenze.

TARIFFE : verranno applicate quelle del tariffario del Collegio Guide Alpine Piemontese, e saranno proporzionali alla difficoltà della  ascensione e divise per il numero dei partecipanti, il cui numero e' legato al tipo di salita. Saranno a carico dei partecipanti le spese di trasferimento di vitto e pernottamento della guida alpina.

© 2001 AltoX.it   Tutti i diritti riservati
via San Pietro D'Ollesia, 13 - 10053 Bussoleno - TO -
tel: +39-0122/48242 - fax +39-0122/647158 -  Mobile +39-329/8638025
P.I. 07125780010