ALTOX.it   Guide di Alta Montagna
[ HOME ] [ GUIDE ALPINE ] [ GUIDE ALTOX ] [ PHOTO GALLERY ] [ LAVORO in QUOTA ] [ METEO ] [ AMBIN ] [ NO TAV ]  [ LINKS ] [ CONTATTI ]

- SCUOLA Guide Alpine ALTOX


-Pan eStrapiumb

 Attività
- Alpinismo
 -Sci-Alpinismo
- Arrampicata
- Via Ferrata
- Sci-Freeride
- Ghiaccio
- Spedizioni
- Escursionismo
- Racchette
- Canyoning
Altre Attività
- Parapendio
- Paracadutismo
- Canoa Rafting..
- Lavori speciali  forte esposizione
 Indoor
- MuriArrampicata
- Pan Strapiumb
 
  Valle di Susa
- Alpinismo
- Falesie
- Via Ferrata
- Vie Roccia Md
- Vie Roccia Cl
- Ghiaccio




 
 
l volo veleggiato è un arte e come tale richiede tempo ed impegno per il suo apprendimento.

La maggiore parte dei piloti conosce e si specializza sulle condizioni prevalenti del proprio sito abituale, formandosi una limitata tecnica di volo personale, non adattabile alla varietà delle condizioni veleggiabili che si possono normalmente incontrare.....  ad ognuna di queste variabili corrisponde una precisa tecnica di sfruttamento ottimale. Queste accortezze sono quasi sempre patrimonio di pochi piloti, con alle spalle anni di intensa pratica di volo non sempre esente da rischi.
CORSO AVANZATO di PERFEZIONAMENTO


A chi si rivolge ?

Indirizzato solo a piloti brevettati che hanno già frequentato un corso S.I.V. e desiderano apprendere o perfezionare le tecniche di veleggiamento termodinamico e il controllo della vela mediante pilotaggio attivo.
Da chi è tenuto il corso ?
Da istruttori diplomati, di provata esperienza e capacità, aggiornati nelle più moderne tecniche di insegnamento,  in grado di effettuare abitualmente ed in sicurezza voli di distanza o di competizione.
In cosa consiste ?
Il volo veleggiato è un arte e come tale richiede tempo ed impegno per il suo apprendimento.
La maggiore parte dei piloti conosce e si specializza sulle condizioni prevalenti del proprio sito abituale, formandosi una limitata tecnica di volo personale, non adattabile alla varietà delle condizioni veleggiabili che si possono normalmente incontrare. Questo spiega perché alcuni piloti, in certe giornate si sentano dei maghi della termica ed in altre buchino clamorosamente.
Durante i nostri voli, possiamo incontrare ascendenze dinamiche o termiche di varia natura, deboli, forti, larghe , strette, regolari, rotte, vicine o lontano dai costoni, a gomito, da rimontare ad ogni giro, turbolente, scarrocciate, fuse nella dinamica, ecc.......  ad ognuna di queste variabili corrisponde una precisa tecnica di sfruttamento ottimale. Queste accortezze sono quasi sempre patrimonio di pochi piloti, con alle spalle anni di intensa pratica di volo non sempre esente da rischi.

Come fare quindi per apprendere l'arte del volo avanzato in tempi ragionevoli e senza inutili rischi ?
Durante numerosi voli sperimentali di didattica avanzata con l’ausilio del biposto, abbiamo riscontrato una crescita sostanziale in tempi brevi, nella capacità gestionale da parte degli allievi, sia dell’ala che dello sfruttamento termico e dinamico delle masse d’aria.
Il parapendio biposto in volo veleggiato si è dunque rivelato un sussidio formidabile, ovviamente unito agli altri metodi didattici tradizionali, questo perché permette di vivere in prima persona sensazioni, tempi di reazione, e scelte opportune in situazioni reali di volo, sotto il diretto controllo dell’istruttore, che alternandosi ai comandi con l’allievo può insegnargli in modo diretto le astuzie per cercare, trovare e sfruttare le ascendenze termiche, sempre tenendo sotto controllo la vela.
Come spesso succede stiamo scoprendo l’acqua calda, perché il doppio comando si usa da sempre in aviazione e nell’insegnamento del volo basico in parapendio e deltaplano.
Mai fino ad ora, si era codificato un corso V.D.S. di pilotaggio avanzato, con una progressione didattica efficace e mirata che mettesse il in grado il pilota brevettato di affrontare il volo in condizioni termodinamiche senza improvvisazioni, trasmettendogli direttamente attraverso il volo biposto un affidabile bagaglio di parametri di tecnica e di sicurezza.

- Periodo consigliato: primavera, estate, inizio autunno.
- I corsi si tengono principalmente nella zona pedemontana piemontese.
- Documenti richiesti: brevetto in corso di validità, corso S.I.V.
- Copertura assicurativa e materiali a carico dell’allievo (ad esclusione della attrezzatura biposto)

La nostra proposta:

  • Teoria lezioni: materiali e loro regolazioni, aerologia, tecniche di veleggiamento e problemi connessi.
  • Pratica: Perfezionamento tecniche di decollo frontale e speculare con ausilio di videocamera, top landing, atterraggi di precisione e di emergenza, volo dinamico, volo termico.
  • 2 voli biposto veleggiati di lunga durata.
  • 3 voli da solista, seguiti dall'istruttore.
  • Voli cross in base alle condizioni meteo e capacità dei singoli.
 
I nostri corsi sono tenuti esclusivamente da Istruttori professionisti abilitati dall’AeroClub d’Italia, sono specificamente mirati alla preparazione di nuovi piloti che saranno in grado di volare in autonomia e sicurezza.

L’evoluzione del corso avviene in un rapporto di amicizia e simpatia, contando sulla disponibilità continua degli istruttori durante i week-end, ma anche in settimana per rispondere a tutte le esigenze.

Non solo parapendio: è un gruppo di amici con cui condividere passioni, sogni ed emozioni in un clima rilassante e di divertimento spensierato … vieni a trovarci e tocca con mano!

THE FLY CLUB  Scuola Parapendio Alpi Cozie - Ae.C.I.  FABRIZIO PREVOT  biccio.vola@gmail.com,   Port. 393 1853262

La maggior parte delle foto che trovate in questa sezione sono per gentile concessione del pilota Benoit Morel

© 2001 AltoX.it   Tutti i diritti riservati
via San Pietro D'Ollesia, 13 - 10053 Bussoleno - TO -
tel: +39-0122/48242 - fax +39-0122/647158 -  Mobile +39-329/8638025
P.I. 07125780010