ALTOX.it   Guide di Alta Montagna
[ HOME ] [ GUIDE ALPINE ] [ GUIDE ALTOX ] [ PHOTO GALLERY ] [ LAVORO in QUOTA ] [ METEO ] [ AMBIN ] [ NO TAV ]  [ LINKS ] [ CONTATTI ]

- SCUOLA Guide Alpine ALTOX


-Pan eStrapiumb

 Attività
- Alpinismo
 -Sci-Alpinismo
- Arrampicata
- Via Ferrata
- Sci-Freeride
- Ghiaccio
- Spedizioni
- Escursionismo
- Racchette
- Canyoning
Altre Attività
- Parapendio
- Paracadutismo
- Canoa Rafting..
- Lavori speciali  forte esposizione
 Indoor
- MuriArrampicata
- Pan Strapiumb
 
  Valle di Susa
- Alpinismo
- Falesie
- Via Ferrata
- Vie Roccia Md
- Vie Roccia Cl
- Ghiaccio


 

 

 
Punta Rocher Charnieres  m.3067         gruppo: Chaberton-Clotesse

ROCHER CHARNIERS   m. 3067

Fra il Col des Trois Freres Mineurs, e la punta 3047 m. Nodo orografico importante dello spartiacque principale: dalla sua anticima S 3056 m. si diparte la lunga cresta divisoria tra i valloni del Rio Secco e di Fenils, culminate nel M. chaberton. Montagna prevalentemente detritica. Il nome “rocce del carnaio” secondo alcuni studiosi storici, sarebbe derivato da una sanguinosa battaglia fra spagnoli e francesi nel Vallone di Fenils nel 1514; secondo altri da un combattimento fra gli abitanti di Desertes e di Chateau Beaulard . La cima è più sovente frequentata in primavera dagli sciatori-alpinisti, in virtù dei suoi ampi e ripidi pendii ma pur sempre sciabili da entrambi i versanti. La sua salita in estate è comunque piacevole e remunerativa senza presentare gran che difficoltà alpinistiche, pur se abbastanza lunga nel complesso anche poco faticosa, soprattutto dal versante sud.

 

 

 
Rocher Charnieres versante Sud C.Trois Freauxs Mineaures

ROCHER CHARNIERS   m. 3067 -  cresta  Sud-Ovest

Difficoltà :  F ( alpinisti )
Dislivello : 1320 metri
Tempo :    4.00 ore salita alla vetta
Luogo di partenza :  Claviere  m. 1750 circa.  
Attrezzatura :

Dall’abitato di Claviere m. 1750, appena prima del ex posto di dogana, svoltare a destra lungo il torrente Rio Secco e parcheggiare nei pressi della partenza della seggiovia. Salire più o meno direttamente per i prati fino a raggiungere la strada sterrata che si inoltra nel vallone di Rio Secco in direzione N, seguirla fino alle Grange di Baisses m. 2029 (1.00). Per sentiero o per la strada salire sul pianoro posto a monte delle grange, attraversarlo sempre in direzione N, oltrepassare la stazione di un'altra seggiovia e proseguire ancora nella medesima direzione attraversando il pianoro lungo la mulattiera (poco visibile all’inizio del prato), seguendo dossi erbosi si sale fino al Colle des Trois Freres Mineurs m. 2589, passando a sinistra della dorsale mediana della Cima Clots des Fonds (1.30h ). Dal colle si prende la cresta di erba e detriti non molto inclinata fino alla quota 2737 m., poi ripida di detriti e rocce rotte fino oltre  i 2900 m. e quindi detritica e meno inclinata fino all’anticima m. 3056 e, volgendo a sinistra NE per rocce rotte in vetta (1.30 h).

Discesa : dalla vetta più o meno direttamente lungo il versante sud costituito da larghi pendii di mobili detriti e rocce rotte.

Per avere maggiori informazioni o se volete farvi accompagnare nell'ascensione : Scuola Italiana di Alpinismo, Scialpinismo e Arrampicata
 
Scarica il file PDF ( Rocher Charnieres.pdf   452 KB )     / Click destro " Salva oggetto con nome... " /

  Breve Storia dell'alpinismo in Valle di Susa Il  Massiccio Ambin Mostra Alpinismo Storico nel Massiccio Ambin

© 2001 AltoX.it   Tutti i diritti riservati
via San Pietro D'Ollesia, 13 - 10053 Bussoleno - TO -
tel: +39-0122/48242 - fax +39-0122/647158 -  Mobile +39-329/8638025
P.I. 07125780010