ALTOX.it   Guide di Alta Montagna
[ HOME ] [ GUIDE ALPINE ] [ GUIDE ALTOX ] [ PHOTO GALLERY ] [ LAVORO in QUOTA ] [ METEO ] [ AMBIN ] [ NO TAV ]  [ LINKS ] [ CONTATTI ]

- SCUOLA Guide Alpine ALTOX


-Pan eStrapiumb

 Attività
- Alpinismo
 -Sci-Alpinismo
- Arrampicata
- Via Ferrata
- Sci-Freeride
- Ghiaccio
- Spedizioni
- Escursionismo
- Racchette
- Canyoning
Altre Attività
- Parapendio
- Paracadutismo
- Canoa Rafting..
- Lavori speciali  forte esposizione
 Indoor
- MuriArrampicata
- Pan Strapiumb
 
  Valle di Susa
- Alpinismo
- Falesie
- Via Ferrata
- Vie Roccia Md
- Vie Roccia Cl
- Ghiaccio




 
 

Vie Ferrata
 della RUCEIA
Condove
m.
385


Via Ferrata La Rucèia
Un nuovo itinerario posto nella media Valle di Susa, una via ferrata di modeste dimensioni, a pochi minuti dall' parcheggio auto, si sviluppa lungo sezioni di roccia poco appariscenti, in ambiente solare e rilassato.... in breve un percorso semplice, poco impegnativo sia dal punto di vista tecnico che fisico, un cammino ideale per una prima esperienza su questo genere di terreno, oppure per l'accompagnamento dei più piccoli, ma anche per occupare una veloce mezza giornata all'aria aperta. Ciò nonostante offre dei bei passaggi su roccia verticale, ottimamente attrezzati, su roccia di qualità eccellente, il gneiss granitoide di colore rossastro, che domina il versante sud della media valle di Susa compreso tra i paesi di Bruzolo e Condove. Il percorso completo richiede da poco più di un ora a qualche ora, a seconda della "sportività" con cui lo si affronta, data la quota di altitudine modesta e la ottima esposizione solare, può essere percorso in tutti i momenti dell'anno ad esclusione delle più torride giornate estive. Alla partenza del medesimo troviamo anche una vasta area attrezzata per il pic-nic, così come un locale bar, per il meritato ristoro al ritorno dall’escursione. Sempre nella medesima area troviamo anche il Parco Avventura del Gravio, un percorso sugli alberi attrezzato con funi, ponti tibetani e giochi in sospensione specificamente costruito per i bambini, aperto durante la stagione primaverile ed estiva, che non mancherà di soddisfare il desiderio di avventura aerea dei più piccoli.
In ultimo ma non per ultimo, sul grande masso denominato ‘’Perabrun-a’’ costituente il quarto salto della via ferrata scopriamo una bella falesia di arrampicata sportiva con 8 itinerari d’altezza intorno ai 15 mt. e con difficoltà medio alte, dal 6° al 7° grado su parete verticale a piccole tacchette e stile di arrampicata prettamente tecnico.

Difficoltà PD - via ferrata,  dislivello 150 m. tempo complessivo necessario 1.30  h.

Descrizione :
Accesso:
Raggiunto il paese di Condove, lungo la SS. 25 da Torino, oppure lungo la A32 con uscita Almese, proseguire in direzione di Susa, oltrepassato il centro abitato principale, si incontra il ponte sul torrente Gravio, appena oltre, sulla destra si trova l’area attrezzata del Gravio, con l’ampio piazzale di parcheggio, il bar, il parco avventura i tavoli etc. ...., dove troviamo il pannello informativo della via attrezzata dei sentieri escursionistici e della piccola falesia di arrampicata. Attraversare il prato in direzione delle rocce fino ad imboccare il sentiero che in pochi minuti porta all’attacco della via ferrata.10 min. dal parcheggio.

Itinerario:
Il percorso si compone di quattro risalti rocciosi, intervallati da brevi sentieri di collegamento. Tutti e quattro i risalti sono perfettamente attrezzati con cavo di sicurezza e una abbondante gradinatura, tale da rendere il percorso estremamente semplice anche per i neofiti, e/o bambini. Il primo risalto dopo la partenza su placca inclinata supera un breve strapiombo ed un piccolo muro verticale, per terminare ancora in placca inclinata. Il secondo salto dapprima verticale poi attraversa una minuscola cengia per finire scalando una bella placca appoggiata. Il terzo salto superato un breve risalto quasi verticale, prosegue verso sinistra giungendo alla base della parete di Roccabruna, su cui troviamo anche una bella falesia d’arrampicata sportiva. L’itinerario ferrato, supera la parete nel suo lato sinistro, dapprima lungo la linea costituita da due bei diedri, per poi uscire sulla sommità con un paio di brevi risalti.

Discesa:
Dalla cima, le possibilità di discesa sono due entrambe ben segnalate ed evidenti, La prima verso destra, dapprima raggiungendo il ponte de ‘’I Bassin’’ da cui in breve al punto di sosta auto, presso il l’area attrezzata del Gravio; la seconda verso sinistra, divallando per resti di mulattiera alla frazione Poisatto, da cui per sentiero pianeggiante si ritorna all’area del Gravio, circa 20 min. per entrambi.
 

Scarica il file PDF ( CondoveLaRuceia.pdf  2.72 MB )    / Click destro " Salva oggetto con nome... " /

| Vie Ferrate in Valle di Susa |

| Sacra di San Michele | Pareti di Caprie | Condove La Ruceia | Orrido di Chianocco | Orrido di Foresto | Giaglione-Gorge | PuntaCharrà-Alpini | Bardonecchia-Rouas | Ponte Claviere | Clarì Cesana |
 

© 2001 AltoX.it   Tutti i diritti riservati
via San Pietro D'Ollesia, 13 - 10053 Bussoleno - TO -
tel: +39-0122/48242 - fax +39-0122/647158 -  Mobile +39-329/8638025
P.I. 07125780010